Metaquantistica Informazionale (MQI)

La Terapia Quantistica

La Terapia Quantistica



La Terapia Quantistica

La Terapia Quantistica indicata dal Report Quantistico

La Terapia Quantistica indicata da un Report Quantistico può essere effettuata dal medico o da un operatore olistico. 




Le patologie trattate sono molteplici: sbalzi dell’umore, traumi, dolori, depressione, intolleranze, allergie, problemi psicosomatici, ecc.

Il report indica la Matrice, il Modo e la Sede quindi, se la patologia ha una sede Fisico/Fisico, la problematica sarà di competenza del Medico Chirurgo, ma se la patologia ha una sede Fisico/Mente la competenza è del Psichiatra che userà tecniche come EMDR o ipnosi per rimuovere i traumi.

La Medicina Naturale offre a sua volta, per rimuovere i blocchi, metodologie valide quali il Theta Healing ed Access Bars.

Le Costellazioni Famigliari possono essere usate per problematiche famigliari, di lavoro, economiche, per eliminare antiche “padroni” quali conflitti o malattie che si ripresentano di padre in figlio.

La terapia Cranio Sacrale può essere usata in caso di dolori articolari ed anche quando la problematica è Fisico/Mente o Fisico/Emozione.

Il Report Quantistico, usa anche dati di Medicina Tradizionale Cinese e da indicazioni di come interpretare il Linguaggio del Corpo o punti di Agopuntura.

Vengono indicati inoltre farmaci, rimedi omeopatici, floriterapia, cristallo terapia, diete, sequenze numeriche di Gabrovoi e i 72 nomi di Dio della Kabbalah ebraica.



Rimuovere i “blocchi”

Molti report mettono i evidenza  situazioni che sono bloccate da rabbia, dolore, delusione, rifiuto e risentimento, questi sentimenti che generano i “blocchi”, possono essere di questa vita o anche di vite passate, situazioni che i nostri avi ci hanno trasmesso con il DNA. 

Per rimuovere questi “blocchi”,che ostacolano sia la guarigione e il percorso di crescita personale, sono fondamentali il Perdono e la Gratitudine.



Perdono

La maggior parte delle persone, non ha la capacità di perdonare e questo fa si che la situazione non migliori e che venga tramandata a figli e nipoti.

Perdonare non è solo cessare il rancore nei confronti di un altra persona, Quintiliano usava la particella “Per” indicante il compimento e “Donare”  concedere o condonare completamente la vendetta.
Perdonare è anche un Dono che facciamo a noi stessi, in questo caso si taglia il Cordone Astrale che ci lega alle persone che hanno fatto del male, eliminando tutte le loro Energie negative.
Perdonando si ritrova la Gioia e Pace, si diventa Tolleranti, Costruttivi e si riscopre l’Equilibrio.




Gratitudine

Al perdono è associata la gratitudine.

La gratitudine deriva dalla parola “gratus” è la memoria di un il beneficio ricevuto, un sentimento ed una disposizione d’animo nei confronti di chi ci ha fatto del bene.

Secondo Wallace Lima, fisico specializzato in salute quantica e trasformazione personale, dell’Università Federale di Pernambuco BR, il sentimento di gratitudine è un antidoto per uscire dai processi di sofferenza.

La frequenza della gratitudine crea campi elettromagnetici e vibrazioni positive nel corpo, che funzionano come un’antenna per attrarre situazioni favorevoli e persone positive.

Lasciare la vibrazione della lamentela a quella di gratitudine cambia lo stato dell’essere della persona, che inizia a vedere le situazioni di crisi come sfide o opportunità 

Quindi dovremmo ringraziare quando stiamo bene e anche quando appaiono [sfide] ed accettare  la vita così com’è.

 

 

Medicina Informativa RussaMedicina Informativa Russa
Le nove tecniche di base e la loro applicazione pratica
Olga Häusermann PotschtarCompralo su il Giardino dei Libri

Per ulteriori informazioni  scrivere a WhatsApp  +55 47 99972 7961

(N.B.  Il testo italiano e l’ortografia non sono  perfetti perché adattati a Google Traduttore e Balabolka).

 

@DrTraverso titolare del  Copyright 2018

Fonte

7 Miliardi di Diete

Dizionario Etimologico 

www.treccani.it

Credit Image Test quantico OD From personal crrespondence with Ewald Weibel

Fractal Foundation

Il potere e la magia del perdono Ivan Nossa

Disclaimer

Informazioni sul contenuto del Blog 

Iscriviti alla newsletter