Lo Sciamanesimo




Lo Sciamanesimo una delle più antiche spiritualità

Chi è lo sciamano?

Lo Sciamanesimo è riconosciuto come la prima religione, una la disciplina spirituale ed una tecnica terapeutica.

Lo Sciamanesimo usa quindi pratiche rituali e utilizza stati alterati di coscienza per portare alla guarigione fisica e spirituale.

Sciamanesimo deriva da, Shaman “colui che sa”, ovvero il sapiente delle tribù dei Tungusi oggi chiamati Evenchi popoli nomadi presenti in Siberia migliaia di anni fa.




Sciamano

Lo Sciamano è riconosciuto come una persona con questa danza di energia, e, come tale, è costantemente scambiare energia con tutte le cose, che vive in costante cambiamento.

Lo sciamano viene scelto da una “chiamata divina”, per eredità o per apprendimento ed ha la capacità grazie al rituale di fare la guarigione sciamanica.

Lo Sciamanesimo non vede tutte le cose come oggetti fissi, come in genere le nostre credenze occidentali suggeriscono, ma come gli attuali modelli di energia, in costante fusione, la modifica, e vagando separatamente in una danza senza fine.  

Non si vive nel passato, nessun potere risiede nel momento presente, dobbiamo accettare i modelli energetici che sono in noi. 

L’altro aspetto di convinzione dello sciamanesimo è quel mito della realtà su entrambi i lati della stessa medaglia che ci dice chi e come. 

Di conseguenza, entrambi sono validi, una persona semplicemente non può esistere senza l’altra.

Lo sciamanesimo, lo possiamo trovare ovunque nel mondo ed era legato alle culture degli uomini primitivi  cacciatori-raccoglitori.



Letture di approfondimento

Oggi abbiamo un Neo-sciamanesimo e Carlos Castaneda, scrittore ed antropologo peruviano, ha studiato a lungo etnologia e parapsicologia

Castaneda ha contribuito con i suoi libri, a divulgare lo sciamanesimo e le esperienze sciamaniche, per approfondire l’incontro tra diverse culture e tecniche di guarigione.

Nel suo primo libro Gli Insegnamenti di Don Juan  Carlos Castaneda racconta il suo apprendistato filosofico sotto la guida di un indio yaqui di nome Juan Matus, sciamano dalla personalità magnetica.

 

Gli Insegnamenti di Don Juan Gli Insegnamenti di Don Juan
Liberare la mente per scoprire se stessi
Carlos CastanedaCompralo su il Giardino dei Libri

Nel secondo libro  Una Realtà Separata  l’autore racconta di come alcuni anni dopo la sua opera di esordio, “A scuola dallo stregone”, nel 1968, ritornò da Don Juan per riprendere il processo iniziatico che aveva interrotto.

Una Realtà Separata Una Realtà Separata
Nuove conversazioni con Don Juan
Carlos CastanedaCompralo su il Giardino dei Libri

“Viaggio a Ixtlan” è il finale della trilogia dedicata agli insegnamenti di don Juan Matas, l’indio yaqui che ha svelato a Castaneda i misteri della sua antica cultura.

Viaggio a Ixtlan Viaggio a Ixtlan
Le lezioni di don Juan
Carlos CastanedaCompralo su il Giardino dei Libri

Alcune recensioni  sul libro Gli Insegnamenti di Don Juan  

“Libro interessante, era il primo di Castaneda, si legge facilmente e a chi interessa l’argomento non potrà che piacere.”

“Quando lessi il primo di Castaneda mi vennero molte domande sul fatto unico di trovare certi argomenti trattati in una forma romanzata. Per chi abbia sondato i temi di questo tipo sa bene che il genere onnipresente è saggistica, invece qua è una storia avvincente”

“Interessante. Un diario misterioso che insiste sulla razionalità. C’è sempre questa diffidenza di Castaneda che quasi irrita. Ma funziona. Anche perché ci si sente quasi costretti a leggerne i successivi. La seconda parte del libro, personalmente, fa di Castaneda un non scrittore, un non romanziere, quindi, un puro antropologo. È petulante. Strategia dell’autore? È comunque affascinante.”



Alcune recensioni recensioni  sul libro  Una Realtà Separata

“La cosa più interessante di questo libro è che ci mostra con grande evidenza come Carlito sia maturato sotto la guida di don Juan. Pian piano ha avuto il coraggio di abbandonare il suo sterile razionalismo e di vedere in modo non convenzionale”

“Questo libro mi è piaciuto forse più del primo. Don Juan è un personaggio delizioso e l’autore ha secondo me trovato il modo perfetto per portare il lettore nel sacro mondo dello sciamanesmo senza farlo apparire una forzatura”

Questo è stato il secondo libro che ho letto di Castaneda e devo dire che mi è piaciuto. Credo che sia uno di quei libri da leggere molte volte.




Alcune recensioni recensioni  sul libro Viaggio a Ixtlan 

“Castaneda ha fatto quindi la storia dello sciamanesimo e i suoi libri andrebbero letti tutti.”

“Carlos si sta arrendendo, per questo questa volta la relazione è ancora più limpida, sta sgusciando via dalla gabbia razionale.”

“Rispetto a tutti gli altri libri di Castaneda è quello un po più particolare, che chiude la trilogia degli Insegnamenti di Don Juan”

@DrTraverso   titolare del  Copyright 2018

Disclaimer

Fonte Recensioni

Clienti Amazon e Giardino dei Libri

 

 

 

Plugin Kapsule Corp

error: Content is protected !!