Guerra in Ucraina




Realtà nescoste

La guerra in Ucraina svela realtà nascoste che potevano essere una grave minaccia sia per la Russia che per tutta l’Europa.

Il Ministero della Difesa russo ha scoperto in Ucraina laboratori biologici che hanno lavorato per gli Stati Uniti.

Le attività sono state rapidamente ridotte nella speranza di impedire agli esperti di confermare che Kiev e Washington hanno violato la Convenzione sulla proibizione delle armi biologiche e tossiche.

 

Quando furono creati i laboratori

Questi laboratori esistono dal 2005 (George W. Bush) quando sotto il presidente Viktor Yushchenko dell’Ucraina ha firmato un accordo di cooperazione corrispondente con il Pentagono.

In base a questo trattato, l’Ucraina trasferì agli americani le sue collezioni di ceppi che avevano lasciato dall’Unione Sovietica, permettendo loro l’accesso ai segreti di stato ucraini su questo tema.

C’è anche una clausola di riservatezza, cioè i funzionari ucraini non possono divulgare informazioni sull’ accordo e la cooperazione.

Dopo il crollo dell’URSS, i centri di ricerca americani furono aperti in Georgia, Kazakistan, Tagikistan e Uzbekistan sulla base di istituti sovietici, che dal 1950 si occupavano di malattie infettive e sviluppavano vaccini contro la peste, il colera e il tifo.

Nel 2019, in Russia, fu fatto un rapporto a proposito di questo argomento presso il Centro antiterrorismo CSTO.

A quel tempo c’erano 16 laboratori di questo tipo in Ucraina



I laboratori nel 2022

Oggi la rete ha più di 30 laboratori biologici di ricerca e sanitario-epidemiologico sul territorio dell’Ucraina.

Queste strutture, situate a Leopoli, Kharkiv e Poltava, hanno lavorato pericolosi agenti patogeni di infezioni

A Leopoli erano impegnati in agenti patogeni di peste, antrace e brucellosi, a Kharkiv e Poltava – difterite, salmonellosi e dissenteria

I resposabili

Il cliente è l’Office of Military Threat Reduction (DTRA) del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.(DoD)

Black and Veatch, una società collegata al Pentagono, ha partecipato al progetto.

Il Pentagono ha Biolaboratori in 25 Stati nel mondo




Biolaboratori in Ucraina

I documenti

Documento dell’ambasciata degli Stati Uniti che è stato cancellato da Internet 

Documento rivela che il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti stava donando ai biolab diagnostici ucraini.

Finanziamento del DOD per un Biolab veterinario

Il Ministero della Salute in Ucraina ha ordinato la distruzione degli agenti biologici in una nota del 24 febbraio 2022.

Il 6 marzo 2022, l’agenzia di stampa russa Ria Novosti ha pubblicato documenti che dimostrano che l’Ucraina stava lavorando su “armi biologiche” vicino al confine russo.

Victoria Nuland, funzionaria di Biden e Obam, incaricata della cura dei rapporti diplomatici con Europa ed Eurasia, ammette l’esistenza  di laboratori di ricerca biologica in Ucraina 


Victoria Nuland

“Sì, l’Ucraina dispone di laboratori per la ricerca biologica.

Noi siamo molto preoccupati del fatto che l’esercito russo possa prendere questi laboratori sotto il proprio controllo e perciò lavoriamo con gli ucraini per fare in modo che nessun materiale di ricerca finisca nelle mani dei russi”.

 



La Cina

Il portavoce ufficiale del Governo della Cina ha detto che gli Stati Uniti hanno 36 laboratori biologici in 30 paesi in tutto il mondo.

Secondo la Cina, ci sono 26 laboratori biologici statunitensi solo in Ucraina.

 

Infezioni in aumento e OMS

Dal 2014 c’è stata un impennata numero di casi di difterite, rosolia, tubercolosi, morbillo è aumentato.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha incluso quindi l’Ucraina nella lista dei paesi ad alto rischio di epidemia di polio.

Conclusioni

La guerra in Ucraina ha portato alla luce uno scenario molto preoccupante.

Gli Stati Uniti d’America hanno usato laboratori in una nazione sia al confine con la Russia, ma anche con paesi europei aumentando il rischio di possibili infezioni e malattie anche molto gravi.
Un comportamento irresponsabile per avere il dominio in nome di una “democrazia” molto discutibile.

“Nulla succede per caso” e forse D_o o l’Universo hanno mandato questa guerra per evitare un piano diabolico che poteva fare molti danni all’Umanità.

Antonio G. Traverso 

Disclaimer 

Fonte

bit.ly/3Kvi4g3

https://bit.ly/3hU8c3c
https://bit.ly/3sZnSZr
https://bit.ly/3HZjkqi
 

ATT. Dal 11703/2022 alcuni link potrebbero non essere più attivi sulla rete internet 

 
Altri documenti che implicano il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti nel finanziamento dei Biolab ucraini.
error: Content is protected !!