distruggere gli agenti patogeni




Peste, antrace e colera

Il portavoce dei ministero degli Esteri russo Maria Zakharova afferma che gli Stati Uniti gestiscono un laboratorio di guerra biologica in Ucraina.

Il 9 marzo 2022 la Zakhorova ha affermato che le forze russe avevano scoperto documenti in Ucraina che ne fornivano prove.

Sia gli Stati Uniti e l’Ucraina hanno entrambi negato queste affermazioni. 

La Russia e USA

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite si è riunito venerdì 11 marzo 2022 su richiesta della Russia per discutere la questione in base alle affermazioni della Russia secondo cui i biolab finanziati dagli Stati Uniti in Ucraina stanno lavorando per stabilire la trasmissione segreta di agenti patogeni mortali.

La Russia afferma che gli Stati Uniti stanno finanziando “attività biologiche militari” in Ucraina .

Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di aver utilizzato la riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite venerdì per “mentire e diffondere disinformazione” come parte di una potenziale operazione sotto falsa bandiera di Mosca per l’uso di agenti chimici o biologici in Ucraina.




Il consiglio dell'OMS

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) venerdì 11 marzo 2022 afferma di aver consigliato all’Ucraina di distruggere gli agenti patogeni che causano malattie, ospitati nei suoi laboratori 

Il suggerimento dell’agenzia delle Nazioni Unite è arrivato per prevenire una “potenziale fuoriuscita” di agenti patogeni ad alto rischio che avrebbero diffuso malattie tra la popolazione.

Macrolibrarsi

Laboratori di ricerca in Ucraina

L’Ucraina ha laboratori di ricerca per mitigare le minacce di malattie pericolose che colpiscono sia gli animali che gli esseri umani, incluso, più recentemente, il Covid-19 . 

I suoi laboratori hanno ricevuto il sostegno degli Stati Uniti, dell’Unione Europea e dell’OMS.

Le rivelazioni dell’esistenza di laboratori in Ucraina sono al centro di una crescente guerra dell’informazione da quando la Russia ha iniziato a spostare truppe in Ucraina due settimane fa e l’Ucraina ha iniziato a distruggere gli agenti patogeni che erano nei laboratori.



30 laboratori in Ucraina

In Ucraina vi sono 30 laboratori di ricerca, inizialmente nel 2005 erano 9 poi, grazie alle donazioni fatte dal Ministero della Difesa Americano, questi sono diventati 30.

Il cliente dei questi laboratori è l’Office of Military Threat Reduction (DTRA) del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.(DoD).

Ha partecipato al progetto la Black and Veatch, una società collegata al Pentagono.

Nel 2014, la società  Metabiota, specializzata nel rilevamento, monitoraggio e analisi di potenziali epidemie di malattie, ha firmato un contratto federale da 18,4 milioni di dollari come subappaltatore per Black & Veatch in Georgia e Ucraina.

Rosemont Seneca Technology Partners, è una società di investimento guidata da Hunter Biden, una delle principali finanziatrici di Metabiota, una società di monitoraggio e risposta alla pandemia che ha collaborato con l’EcoHealth Alliance di Peter Daszak e l’Istituto di virologia di Wuhan.

I ricercatori di Metabiota, EcoHealth Alliance e Wuhan Institute of Virology hanno collaborato a uno studio relativo alle malattie infettive dei pipistrelli in Cina.




error: Content is protected !!