KabbalahMetaquantistica Informazionale (MQI)

Incontrare l’anima gemella

Pubblicato il
anima gemella



L’anima gemella

E’ possibile incontrare l’anima gemella grazie alla meditazione?

Chi non vorrebbe incontrare l’anima gemella?

L’anima gemella non è solo la persona con cui vogliamo scambiare il nostro amore, l’anima gemella può essere un collega leale, un amico, un socio per la nostra attività.

Come trovare quindi questa persona?

Un metodo può essere quello di usare uno dei 72 nomi di Dio della Kabbalah

Il 28° nome è Anima Gemella, la meditazione sul 28° nome di Dio può aiutare a trovare quello che cerchiamo. 

La Kabbalah dice che quando un’anima entra nella dimensione fisica, questa viene divisa in due parti una maschile ed una femminile.

Attraverso la vita ed alla trasformazione spirituale, queste tendono a ricongiungersi, ma la velocità è data dal loro livello spirituale.

Questa sequenza attrae le anime gemelle anche se sono lontanissime. 

Il 28° nome ha una codificazione vibratoria ed energetica che si libera nell’Universo del “Tutto” e l’informazione rimane nel tempo.




 

Kabbalah

28° Nome di Dio  Anima Gemella  Shin Aleph Hey

 

SEHEIAH

 

שאה

 

 

 

Meditazione Vibrazionale 

Come fare la meditazione vibrazionale

Scegliete un ambiente il più silenzioso possibile e sedetevi in una posizione comoda.

Guardate il Nome, ponete il dito sul nome ed ascoltate il nome.

Quando l’audio inizia, inspirate quando sarà terminato il nome, espirate, ripetere. (si consiglia l’uso degli auricolari)

Questa sequenza, dovrà essere fatta più volte in modo tale che le vibrazioni entrino nella materia, il vostro fisico.

Kabbalah governa il legame che c’è tra la materia e la Luce, la luce è una vibrazione come il suono o una parola.

 

 



@DrTraverso   titolare del  Copyright 2018

Disclaimer

 

Fonte

La Kabbalah e i 72 nomi di Dio Yehuda Berg
Il potere della Kabbalah Yehuda Berg

7 Miliardi di diete  A.G. Traverso 

La Sacra Bibbia

Audio

Dott. Gian Piero Abbate   72 Nomi di Dio o Celesti