Medicina naturale e prevenzione

Il test GenoBalance

Pubblicato il
test GenoBalance



L’elaborazione del test GenoBalance

La risposta del test GenoBalance e la Mappa Alimentare NIGEF

Il test Genobalance e la Mappa Alimentare NIGEF  vengono elaborati dal equipe medico/scientifica

del  Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione.

Il risultato del test GenoBalance non propone la solita dieta che tiene conto del peso e delle calorie degli alimenti, ma una dieta personalizzata sul proprio genoma che indica quali sono gli alimenti più o meno compatibili con il nostro organismo.

Il corpo umano per funzionare correttamente ha bisogno d’introdurre quantità corrette di calorie, ma se gli alimenti non vengono metabolizzati in modo corretto abbiamo, di conseguenza, un cattivo funzionamento dell’organismo.

Enzimi e DNA

Un esempio tipico è quello del latte, ci sono persone che lo digeriscono perfettamente altre invece, per carenza dellenzima lactasi, hanno una serie problematiche più o meno gravi.

Gli enzimi sono costruiti dal DNA quindi, sapere che il DNA attiva o non attiva in modo corretto l’enzima lactasi, è utile per elaborare la dieta genomica.

Oggi molte persone sanno di essere intolleranti al latte, ma non sanno però che potrebbero avere problemi metabolici nei confronti di altri cibi quali ad esempio: caffè, pollo, salmone, riso, ecc.

Un metabolismo, alterato può portare a problemi digestivi, ad un aumento di peso e ad una modificazione del umore.




 

Geni e processi metabolici

Il test individua eventuali modificazioni nei geni che regolano le seguenti aree del metabolismo:

Metabolismo

Gene

Genotipo

Controllo del peso

PPARG rs1801282

GG

Serotonina

SLC6A4 S/L

SL

Acido Folico

MTHFR rs180113

TT

Catecolamine

COMT rs4680

AA

Neurotrasmettitori

MAOA uVNTR S/L

SL

 

Metabolismo Acido Folico essenziale per la sintesi del DNA e delle proteine, nella prevenzione di alcune malformazioni neonatali a carico del sistema nervoso (spina bifida).

Prevenzione di altre situazioni di rischio per la salute, ad esempio regolando i livelli ematici dell’aminoacido omocisteina.

Catecolamine svolgono un ruolo fondamentale nella capacità individuale di rispondere ai fattori stressanti.

Lo stress, se non adeguatamente controllato, può condurre a problemi di natura psicologica, ridurre lo stato di benessere e aumentare il rischio di sviluppare patologie gravi come quelle cardiovascolari.

Neurotrasmettitori  il gene MAOA , ad esempio, codifica per la monoamino-ossidasi A, un enzima fondamentale per la degradazione di serotonina, noradrenalina e dopamina.

Il test GenoBalance quindi può individuare eventuali varianti del DNA correlate con una compromissione genetica.




Stile di vita e epigenetica

Nel esempio della Storia d’Enrica si vede come le tre variabili alimentazione, stile di vita ed ambiente hanno giocato un ruolo fondamentale per sviluppare una malattia a cui lei non era predisposta.

Applicando i risultati della mappa alimentare, in caso di una compromissione genetica, bisognerà cambiare l’alimentazione onde evitare di sviluppare malattie.

La mappa alimentare ha 4 colori differenti ed ogni alimento viene contraddistinto da un valore di idoneità che va da 0 a 100.

Un alimento con valore alto indica che è idoneo per il nostro organismo, cioè contribuisce in maniera positiva al suo equilibrio.

Un valore basso indica che l’alimento non solo non da un vantaggio terapeutico, ma danneggia, a lungo andare, il metabolismo e quindi la salute

 

test Genobalance

 

Il referto, indica di conseguenza quali sono gli alimenti più idonei per minimizzare il rischio genetico rilevato dal test.

Il dato genetico di per sé non può essere sufficiente a capire come una persona deve mangiare, non è una dieta “fai da te”.

Il test GenoBalance e la Mappa Alimentare NIGEF  dovranno essere necessariamente valutati da un nutrizionista che metterà in relazione la situazione clinica e fisiologica del paziente.

 

 

Il test del DNA è  commentato dal Dott. Flavio Garoia  PhD Biologo, Genetista

Per ulteriori informazioni e per conoscere il prezzo  Whats App  + 39 338 24 69 139

@DrTraverso ©  titolare del  Copyright 2019

Disclaimer

Fonte

Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione.

La storia d’Enrica 

 

 

Nutraceutica e NutrigenomicaNutraceutica e Nutrigenomica
La bionutrizione cellulare in funzione del proprio DNA
Giuseppe Di Fede, Giorgio TerzianiCompralo su il Giardino dei Libri