KabbalahMetaquantistica Informazionale (MQI)

Acqua e purificazione

Pubblicato il

L’acqua purifica il corpo e lo spirito

Acqua e purificazione, un sinonimo nelle tradizioni religiose

 

L’acqua è presente in tutte le religioni e nella mitologia.




Nel Buddismo abbiamo la Festa dell’Acqua, il Confucianesimo elogia le sue virtù.

La religione Cristiana l’usa per il battesimo (immersione in acqua purificatrice) e per le benedizioni.

Per Cristiani ed Ebrei, è l’origine della creazione, per gli Islamici è la sostanza con cui Allah ha creato l’uomo.

L’acqua del pozzo di Zamzam alla Mecca, risale ai tempi di Abramo.

“L’acqua di Zamzam è un pasto completo e grande guaritrice” 

“L’acqua di Zamzam è ciò che si intende per berla”. 





Acqua del Gange è sacra, il fiume sorge nel Himalaya e attraversa tutta l’India. 

Acqua e purificazione spirituale grazie al fiume Giordano.

Abbiamo acqua a Luce Bianca, tra queste ricordo quelle dei santuari Lourdes, Montichiari, San Damiano e quelle vibrazionali, le più note acqua Diamante, acqua di Palenque, Nuestra Señora de Guadalupe e di Avalon.

La statua di Nossa Senhora da Conceição Aparecida, patrona del Brasil, è stata trovata nel fiume Paraiba.

Questi esempi sono una piccola descrizione di come l’acqua è sempre presente ed è importante nelle religioni.



Acqua e purificazione

Acqua e purificazione sono il primo passo per la meditazione vibrazionale.

Non a caso, grazie ai potenti strumenti della Kaballah, Mosè e gli Israeliti, poterono sfuggire agli Egiziani, dividendo l’ “acqua” del mar Rosso.

 

Il 61° Nome di Dio  Acqua   (Nome sopra ogni cosa) 

I kabbalisti dicono che Acqua (Vav Mem Bet)

   
UMABEL 

Acqua e purificazione




risana e ringiovanisce in modo naturale, è la Luce di Dio rivelata al mondo, purifica il fisico e dissolve le impurità dello spirito.

Le acque del mondo sono inquinate, ma anche quella del nostro fisico, l’acqua dissolve lo sporco dal fisico, le negatività e impurità dell’anima.

Condividere la meditazione vuol dire anche purificare le acque del Pianeta.



Meditazione vibrazionale

Scegliere un ambiente il più silenzioso possibile, sedersi in una posizione comoda, fissare il Nome ed eventualmente porre il dito indice sul nome, quando attivate l’audio iniziate ad inspirare quando sarà terminato il nome,  espirare, ripetere più volte.  (si consiglia l’uso degli auricolari)

Quando inspirate, immaginate le lettere colmare di Luce il vostro corpo, quando espirate lasciate penetrare la Luce in tutto il vostro essere.

Kabbalah governa il legame che c’è tra la materia e la Luce, la luce è una vibrazione come il suono o una parola.

Guardare il Nome, porre il dito sul nome ed ascoltare il nome fa si che le vibrazioni entrino nella materia, il nostro fisico.

A fine meditazione saremo invasi da Acqua limpida, cristallina ricca in energia e pronti per purificare il DNA dell’anima,  perché questo nome contiene l’acqua.

Nel prossimo post la meditazione vibrazionale del 7 Nome di Dio: Il DNA dell’Anima.

 

 

 

La Kabbalah e il Potere di Cambiare ogni Cosa La Kabbalah e il Potere di Cambiare ogni Cosa
Come usare i potere della mente per attuare una trasformazione esistenziale e collettiva
Yehuda BergCompralo su il Giardino dei Libri
La Kabbalah e le Leggi Spirituali per la Coppia Felice La Kabbalah e le Leggi Spirituali per la Coppia Felice
Come la Kabbalah può aiutare la tua anima gemella a trovare te
Yehuda BergCompralo su il Giardino dei Libri

@DrTraverso   titolare del  Copyright 2018

Disclaimer

Fonte

La Kabbalah e i 72 nomi di Dio Yehuda Berg
Il potere della Kabbalah Yehuda Berg
Audio

Dott. Gian Piero Abbate   72 Nomi di Dio o Celesti