AcquaMetaquantistica Informazionale (MQI)

Acqua e DNA dell’anima

Pubblicato il
Acqua e DNA

Meditazione vibrazionale sul DNA dell’anima 

Acqua e DNA dell’anima

 

Acqua e DNA dell’anima che relazione hanno?

Per poter iniziare al meglio la meditazione vibrazionale  sui 72 Nomi di Dio è consigliata prima una meditazione sul 61° Nome di Dio Acqua, Vav Mem Bet  per poi accedere alla meditazione sul DNA dell’Anima, il settimo Nome di Dio Alef Kaf Alef. 



Semplice, l’Acqua ha il potere vibratorio di purificare il corpo ed elimina le impurità e le negatività dell’anima.

Qualcuno si può chiedere come può l’Acqua purificare ed eliminare le ostilità nel DNA dell’Anima?

Per comprendere il meccanismo dobbiamo analizzare il  7° Nome di Dio


  Il DNA dell’Anima  Alef Kaf Alef

 

Achaiah 

Meditazione



Achaiah è un nome composto da:  

una prima lettera  AlefAlef indica la corona suprema che racchiude i tre tributi: Sapienza, Intelligenza, Bellezza.

La seconda lettera è una Kaf 

che indica l’attributo del regno, il tempio terreno.

 

La terza lettera, AlefAlef è formata da 2 Yod   e una Vav 

 

Le due Yod rappresentano le Acque superiori ed inferiori, la Vav rappresenta il firmamento tra di loro.

Nella creazione del mondo le Acque superiori e inferiori non erano distinguibili……..

era………. “Acqua nell’Acqua”

“e lo spirito di Dio era sulle superficie delle Acque”

nel secondo giorno Dio disse:  

“Vi sia il firmamento in mezzo alle Acque che tenga separate le Acque dalle Acque”

Genesi (1:7)



L’Acqua superiore è quella della gioia che ci avvicina a Dio.

L’Acqua inferiore è quella dell’amarezza che ci allontana da Lui.

Ora siamo consapevoli che meditare sull’Acqua e DNA dell’Anima ci liberiamo e delle negatività, rimettiamo tutto al suo posto e salvaguardiamo le generazioni future perché il DNA dell’Anima non muore con noi a differenza del DNA fisico.

Il DNA dell’Anima ha una codificazione vibratoria ed energetica che si libera nell’Universo del “Tutto” e l’informazione rimane nel tempo, mantenendo tutte le informazione vissute.

Consapevoli della potenza purificatrice dell’Acqua e con un DNA dell’Anima che ha ritrovato il suo giusto ordine ora è possibile iniziare la meditazione vibratoria e porci il prossimo obbiettivo:

Amore incondizionato, il 12° Nome di Dio




Meditazione Vibrazionale 

Scegliere un ambiente il più silenzioso possibile, sedersi in una posizione comoda, fissare il Nome ed eventualmente porre il dito indice sul nome, quando attivate l’audio iniziate ad inspirare quando sarà terminato il nome,  espirare, ripetere più volte.  (si consiglia l’uso degli auricolari)

Kabbalah governa il legame che c’è tra la materia e la Luce, la luce è una vibrazione come il suono o una parola.

Guardare il Nome, porre il dito sul nome ed ascoltare il nome fa si che le vibrazioni entrino nella materia, il nostro fisico.

A fine meditazione avremo purificato il DNA dell’Anima e potremo così iniziare la Meditazione Vibrazionale di tutti i 72 nomi o di un singolo Nome. 

 

Concetti di Base nella Kabbalah Concetti di Base nella Kabbalah
Espandi la tua visione interiore
Michael LaitmanCompralo su il Giardino dei Libri
Introduzione alla Saggezza della Kabbalah Introduzione alla Saggezza della Kabbalah

Michael LaitmanCompralo su il Giardino dei Libri

 

@DrTraverso   titolare del  Copyright 2018

Disclaimer

 

Fonte

La Kabbalah e i 72 nomi di Dio Yehuda Berg
Il potere della Kabbalah Yehuda Berg

7 Miliardi di diete  A.G. Traverso 

La Sacra Bibbia

Audio

Dott. Gian Piero Abbate   72 Nomi di Dio o Celesti